SCARICARE GPARTED

Se una partizione non ci serve più basta selezionarla e premere Delete , poi si riassegna lo spazio liberato ad un’altra partizione. Vedrai apparire tante righe di avvio. Specifichiamo come tipo di filesystem “linux-swap”. Il termine inglese deri Scegliete il linguaggio che preferite, diciamo 14 e confermate con Invio.

Nome: gparted
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 39.58 MBytes

Specifichiamo come tipo di filesystem “linux-swap”. Esegui il back up dei file prima di gparter questa procedura per una maggiore sicurezza. GParted è in grado di creare, distruggere, ridimensionare, spostare, verificare e copiare le partizioni ed i file system presenti su di esse. Quando il sistema si avvia vedrai una finestra di Gparted aperta. Nato su Linux e diffuso successivamente agli altri sistemi operativi, è in grado da BIOS di formattare partizioni, ridimensionarle senza modificarle, crearne di nuove o cancellare quelle esistenti. Premi i tasti corrispondenti e imposta l’avvio dal CD. Siamo ancora in tempo volendo per tornare indietro.

Ci assicuriamo che la partizione occupi tutto lo spazio libero rimanente sul disco come mostrato in figura. Ottimizzazione sistema CCleaner Portable. Qualsiasi strumento decidiate di utilizzare tparted modifica delle partizioni, devo raccomandarvi di prestare molta attenzione nel farlo e di eseguire un backup preventivo dei documenti più importanti.

Mikizo Scheda aggiornata da: Dobbiamo sempre confermare le operazioni in sospeso. Sembra ieri quando i primi telefonini arrivarono nei negozi conquistando velocemente il mercato: Se dovete cancellare una partizione Linux di un multiboot che non vi serve più, se non riuscite a ridimensionare qualcosa, o Windows non vi lascia aggiungere una nuova partizione GParted dovrebbe riuscire a darvi una mano in quanto lavora da un suo supporto avviabile in maniera del tutto indipendente dal sistema gpqrted installato nel computer.

  MAPPE GOOGLE MAPS OFFLINE SCARICARE

Il passaggio successivo sarà selezionare la nostra lingua: Bene ora ci basterà cliccare su Apply per iniziare subito nella scrittura delle partizioni di sistema.

gparted

Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento. E confermiamo l’applicazione delle modifiche delle partizioni sul disco.

Come usare GParted per modificare le partizioni del disco fisso []

Dopodichè scegliamo la lingua. Sto parlando di GPARTED, il software è abbastanza semplice da usare ma ci gprated sempre le solite accortezze da prendere… ovviamente fate sempre questi movimenti a vostro rischio e pericolo se prima non avete fatto backup di tutte vostre cose importanti.

Basta selezionare le partizioni interessate per modificarle. Qui bisogna clickare sulla freccia nera a destra della cornice verde che rappresenta la partizione da restringere. Vedrai apparire tante righe di avvio. Ora le modifiche che vediamo non sono ancora state applicate fisicamente sul disco.

Apparirà una scherma del genere la possibilità di espandere la partizione oppure di ridurla.

Usa il tuo programma di masterizzazione preferito Roxio, Nero, ecc. Alla fine del procedimento basta dare un doppio click del mouse su pulsante rosso in alto a sinistra.

gparted

Oppure prendiamo la copia in locale sul DVD gparted-livecd Terminata la fase di caricamento del sistema live ci ritroveremo a scegliere la key map o mappatura della tastiera scegliamo come da figura. GParted sta per ” Gnome Partition Editor application”. È stato utile questo articolo?

  EPISODI MONTALBANO SCARICARE

Conclusione

Gparte caso di tastiera italiana ad esempio basta scrivere it e battere [Enter]. Puoi annullare azioni eseguite con il comando “Undo”. Se rilevi incongruenze, lascia un commento per evidenziare all’autore dell’articolo che è necessario un aggiornamento. Compare una finestra di pop-up gpafted ci permette di modificare le dimensioni della partizione.

A questo punto si preme sul pulsante “Add” in basso a destra del pop-up. Le dimensioni della partizione possono essere modificate trascinando i cursori neri dove è indicato la Dimensione minima e massima.

Download: software gratis da scaricare

Oppure clickando sul pulsante “Undo” possiamo tornare indietro con le modifiche. Fatto cio’ riavviamo la macchina con il CD di GParted inserito nel lettore: Bene ragazzi ecco qui una nuova guida su uno strumento gratuito che utilizzo spesso per editare creare o rimuovere le partizioni.

gparted

Grazie per il tuo “unblock”! Di solito la tastiera e’ italiana ma non e’ detto. Hai trovato utile questo articolo? Riavvia il computer dal CD per usare gparted-livecd.

work_outlinePosted in Musica